11 Followers
10 Following
Patricija

Gatta ci cova

Currently reading

Hitler
Ian Kershaw, A. Charles Catania
Gli Impiegati
Honoré de Balzac

La donna giusta

La donna giusta - Sándor Márai, Laura Sgarioto, Krisztina Sándor Ma la gioia che si prova leggendo perle come "La donna giusta" è un dono che si riceve. Bellissimo libro. Quello che mi ha colpito, al di là della grande capacità narrativa nel descrivere sentimenti come passione, dolore, verità taciute, sono i momenti di riflessione sulla felicità, l'amore, la capacità di essere felici per ciò che si è e si ha. Ecco allora l'incapacità o la paura di amare e farsi amare, il senso di incompletezza nella ricchezza, che obbliga ad avere altro per colmare un vuoto, l'incapacità di essere felici perché la felicità è sempre un passo avanti. Bello bello bello. Da leggere!