11 Followers
10 Following
Patricija

Gatta ci cova

Currently reading

Hitler
Ian Kershaw, A. Charles Catania
Gli Impiegati
Honoré de Balzac

Cecità

Cecità - José Saramago, Rita Desti L'ovunque in cui accade potrebbe essere qui o altrove, poco importa. È terribile, quell'ovunque dove nessuno corrisponde a un nome, rappresenta il nostro ovunque. Il mio, il tuo, quello di tutti.
Vedere la cecità con gli occhi di una donna, la sola sfuggita all'epidemia, ci consente di riflettere. La cecità non è uguale per tutti, ma ognuno sviluppa uno stato di regressione, in qualche caso così grave da ridurre alla brutalità più ignobile.
E chiedersi, chi riconosce la propria cecità può farcela?
E ancora, la cecità ha colpito anche me? Mi colpirà? Mi salverò?
E dirsi che forse il primo antidoto sta nell'imparare a dire "noi" e non soltanto "io".
Ora non so che altro dire. Davvero. Non trovo le parole. Magari più avanti.
Un libro straordinariamente tremendo.
Da leggere