11 Followers
10 Following
Patricija

Gatta ci cova

Currently reading

Hitler
Ian Kershaw, A. Charles Catania
Gli Impiegati
Honoré de Balzac
Un giorno questo dolore ti sarà utile - Peter Cameron, Giuseppina Oneto

Senso di sospensione. Poi un pensiero si fa strada e mi chiedo chi è disadattato. James? Forse. O forse lo sono gli altri con i loro fallimenti, le loro insoddisfazioni, i loro pregiudizi, i loro capricci. James si ribella a tutto questo. Semplicemente non sopporta la superficialità, la stupidità, l'ipocrisia. E questo lo sa la nonna, che lo ama e lo accetta per ciò che è. Sarà proprio la nonna a fargli e farci capire...

Alcune descrizioni sono perle. La nonna l'ho amata immediatamente al solo leggere:
"..l'ho sentita scendere le scale: sono apparsi prima i piedi, poi le gambe e lentamente il resto del corpo. Mia nonna scende sempre piano, girata di lato, la mano sulla ringhiera e i piedi paralleli ai gradini. Dice che una signora non dovrebbe mai scendere di fronte, se non vuole sembrare un toro alla carica. Mia nonna crede fermamente nel contegno: in lei è la cosa che più somigli a una religione..."
Un po' di fastidio e irritazione per qualche dialogo e, permane, quel senso di sospensione che è rimasto come se attendessi qualcosa ancora che non ho trovato.